20 marzo – L’eredità della Transizione: corpi e fantasmi nella Spagna contemporanea

Segnaliamo con piacere il sesto incontro IDEAR, dedicato a presentare il progetto di ricerca di Luigi Contadini su “L’eredità della Transizione: corpi e fantasmi nella Spagna contemporanea”. La discussione sarà animata da Ana Pano Alamán.

L’incontro si terrà alle 16 in Aula Giunta del Dipartimento di Lingue, Letterature e Culture Moderne.

Quello della Transizione, che ha tentato di chiudere i conti col franchismo e con la Guerra Civile, è un lascito pesante intorno al quale, specialmente nell’ultimo decennio, si è scritto e dibattuto moltissimo, ma che presenta tuttora lati oscuri o sconosciuti. Se nell’emergenza dei corpi è iscritta la memoria individuale e collettiva, la fuggevolezza e l’impalpabilità del fantasma evoca i traumi non riconosciuti di uno dei periodi più tragici della Spagna. L’esposizione renderà conto di alcuni passaggi cruciali della storia recente e delle riscritture e simbolizzazioni di importanti autori quali Juan Marsé, Javier Marías, Dulce Chacón, senza dimenticare l’estrema attualità politica e giudiziaria dei temi in questione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *